CATALOGO
Invia la pagina per Email Invia la pagina per Email

E' un attrezzo combinato per la lavoraizone dei terreni n preparazione del letto di semina nell'ottica di un'agricoltura conservativa, destinata all'impiego su terreno sodo secondo le tecniche della minima lavorazione. L'impiego ottimale dellattrezzatura è in abbinamento al ripuntatore ad ancore curve "CULTILAM" da posizionare anteriormente. Il vantaggio dell'impiego di questo cantiere di lavoro è sostanzialmente quello di seguire l'approccio della minima lavorazione del terreno con tutte le caratteristiche del metodo. L'elevata velocità di lavoro (5/15 km/h) permette di intervenire con maggiore tempestività e di ridurre i costi di lavorazione. La profondità di lavoro delle ancore è di 15/40 cm mentre quella delle dischiere e del gruppo stellare è di 5/15 cm.

CULTIRAPID NEW GENERATION

Versione semiportata, ripieghevole idraulica in due sezioni

Attacco ai bracci di sollevamento del trattore

Telaio principale monotrave con telai laterali porta attrezzi, indipendenti ed oscillanti dotati di molla ammortizzatrice.

Dischiera con dischi dentati regolazione dell'inclinazione manuale in differenti posizioni

Dischiera con dischi lisci regolazione dell'inclinazione manuale in differenti posizioni

Doppio rullo stellare affinatore

Rullo stabilizzatore, livellatore posteriore, indispensabile per un perfetto risultato, disponibile a richiesta nelle versioni gabbia – packer – spuntoni

Carrello trasporto con mozzo a 6 fori e ruote maggiorate tipo 400/60-15.5 oppure 15.0/55-17

Fanaleria

MODELLO MACCHINA L. LAV. L. TRASP PESO Kg. VERSIONE POTENZA CV
CTRI 40 NG 4.00 2.50 4030 Base – Doppia dischiera 150/170
CTRI 50 NG 5.00 2.50 5150 Base – Doppia dischiera 170/190
CTRI 60 NG 6.00 2.50 5830 Base – Doppia dischiera 200/240





































































 

MODELLI